Dettagli tecnici

Allenamenti di Sofia Scanziani


Le proposte di allenamento presentate di seguito vogliono fornirvi dei possibili esercizi con annesso la spiegazione tecnica specifica, trattata già negli allenamenti del gruppo RCB,  per ogni preparazione a gare o per il proprio piacere.
È importante ricordarvi che ognuno può adattare i vari percorsi secondo le proprie capacità e aspettative.
Se le gambe non fanno male,
l’allenamento non vale!
Denny Biasiolli
Buon divertimento !!!

1° Allenamento
POTENZIAMENTO CORSA

 • Luogo dell’allenamento

Dietro le piscine a Bellinzona

              

• Video: Potenziamento sui scalini

               


2° Allenamento
TEST PER SCOPRIRE IL RITMO DI CORSA


Allenamento FARTLEK
MERCOLEDÌ 5 SETTEMBRE 2018


  “TEST CONCONI” con Sofia
    venerdì 21 settembre
  ritrovo ore 18.30 Stadio Comunale Bellinzona
  inizio test ore 19.00
  fr. 30.00
  annunciarsi: rcbellinzona@bluewin.ch
 →
Caro Socio,

In questo periodo dell’anno può essere molto utile fare un test che indichi in maniera attendibile la condizione fisica.
Il test Conconi è uno strumento molto valido per individuare la soglia anaerobica e quindi lo stato di forma di un atleta.

I dati che risultano dal test consentono di:
– Scegliere le velocità di allenamento
– Scegliere il “passo” di gara
– Verificare i miglioramenti
– Verificare lo stato di forma dopo una sosta

Al momento del test, l’atleta dovrebbe essere ben riposato e non aver svolto allenamenti impegnativi nei due giorni precedenti.

Il test è attendibile se fatto lontano dai pasti principali e facendo attenzione a non assumere sostanze, come la caffeina, che influenzano il ritmo cardiaco e possono alterare il risultato finale del test.
 
Prima del test è fondamentale eseguire un buonissimo riscaldamento, in base alle abitudini individuali, ma dovrebbe essere simile al riscaldamenti prima di una gara veloce.
 
È necessario essere in possesso di un cardiofrequenzimetro con la funzione lap e i dati verranno poi elaborati da Sofia mettendo in relazione velocità e frequenza cardiaca.
 
L’orario di inizio si riferisce al test, quindi il riscaldamento è da eseguirsi prima in autonomia.