Core training per runners

Core, in inglese, significa nucleo o centro.
A volte viene erroneamente usato come sinonimo per i muscoli addominali.
In realtà si riferisce a tutti i muscoli che portano stabilità al centro del corpo: non solo quelli addominali, ma anche quelli della schiena, i glutei, il pavimento pelvico e altri i muscoli stabilizzatori del corpo.
Un core training efficace non si può limitare ai muscoli addominali, ma deve includere esercizi che coinvolgano gambe, schiena e braccia.
Solo in questo modo il core, il nucleo, viene stimolato e allenato efficacemente.
Un core forte e stabile, inoltre, aiuta la postura, la forma e l’economia della corsa.
Allenare il core ti aiuterà a correre più forte, più a lungo e a prevenire infortuni.
Ecco una routine di 10 minuti che puoi tranquillamente fare alla fine della tua seduta di corsa lenta.

10 minuti di core training per runners

Per qualsiasi chiarimento o consiglio sugli allenamenti, potete rivolgervi a Sofia.

Un caro saluto,

Il Comitato